News

Legge n. 167/2017: nuova sanzione per violazione delle norme sulla pubblicità in materia di sostanze pericolose

La Legge n. 167/2017 introduce all’articolo 15 un nuovo illecito amministrativo, per chiunque violi le disposizioni in materia di pubblicità sulle sostanze pericolose, previste dall’art. 48 del Regolamento CLP (CE) n. 1272/2008, sulla classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio di sostanze e miscele. In particolare, la nuova disposizione inserisce l’articolo 10-bis nel decreto legislativo n. 186 del…Leggi di più

Sentenza su caduta al suolo da un’altezza inferiore a 2 metri

Il ricorso presentato da un Datore di Lavoro condannato per un infortunio accaduto a un lavoratore che cadeva al suolo da un’altezza di 1,87 m, è stato rigettato dalla Corte di Cassazione con la seguente motivazione: “Si è infatti condivisibilmente ritenuto, in giurisprudenza, che l’altezza superiore a m 2 dal suolo, tale da richiedere le…Leggi di più

Obbligo comunicazione infortuni brevi all’INAIL

Dal 12 ottobre 2017 obbligo di comunicazione in via telematica all’INAIL anche degli infortuni sul lavoro che comportano un’assenza del lavoratore da uno a tre giorni oltre a quello dell’evento A seguito dell’istituzione del Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP, D.M. 183/2016) e in base a quanto previsto dall’art. 18, comma 1, lettera r)…Leggi di più

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

Lo sai che… ogni Azienda ha l’obbligo di eleggere o designare almeno un RLS? Lo sai che… il Datore di Lavoro ha l’obbligo di comunicare all’INAIL il nominativo del RLS? Lo sai che… il Datore di Lavoro per usufruire del RLST deve presentare una specifica richiesta? Per conoscere meglio ruoli e funzioni del RLS, ma anche…Leggi di più

Bando INAIL Isi 2016

Le Aziende regolarmente iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura potranno richiedere un contributo in conto capitale, pari al 65% delle spese ammesse per progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro grazie al bando INAIL Isi 2016. Sono previsti contributi anche per specifici settori aziendali. Il progetto deve…Leggi di più

Scadenza Dichiarazione MUD 2017

Il prossimo 30 Aprile 2017 scade il termine per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD), con riferimento alla gestione dei rifiuti effettuata nel corso dell’anno 2016, da parte dei soggetti tenuti all’adempimento: chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto rifiuti; commercianti e intermediari di rifiuti senza detenzione; imprese ed enti che…Leggi di più

In vigore la nuova disciplina sul rischio da campi elettromagnetici

Con D.Lgs. 159 del 01/08/16 viene finalmente recepita e resa applicabile in Italia la Direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da campi elettromagnetici. Il provvedimento, che modifica il D.Lgs. 81/08 (artt. da 206 a 212 del Capo IV del Titolo VIII), comporta per le…Leggi di più