NUOVE INDICAZIONI PER LA RIPRESA DELL’ANNO SCOLASTICO 2022/23

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato negli scorsi giorni un vademecum destinato a tutte le scuole con le principali indicazioni per il contrasto della diffusione del Covid-19 in ambito scolastico in vista dell’avvio dell’anno scolastico 2022/2023.

Il testo sintetizza i documenti elaborati dall’Istituto Superiore di Sanità nelle scorse settimane e la normativa vigente. In particolare si prevede che:

  • La permanenza a scuola degli alunni non è consentita nei casi di sintomatologia compatibile con Covid-19, temperatura corporea superiore a 37,5° o test diagnostico per la ricerca di Sars-COV-2 positivo. Nel caso di sintomi respiratori di lieve entità e buone condizioni generali di salute (assenza di febbre) è consentita la permanenza a scuola a bambini e studenti.
  • Le misure di prevenzione ordinaria sono
    • igiene delle mani ed etichetta respiratoria,
    • ricambio frequente d’aria,
    • sanificazione ordinaria (periodica),
    • sanificazione straordinaria tempestiva in presenza di uno o più casi confermati,
    • utilizzo di dispositivi di protezione respiratoria (FFP2) e protezione per gli occhi per il personale scolastico a rischio e per gli alunni a rischio (I e II ciclo).

Per gli ulteriori dettagli si rimanda alla lettura del Vademecum e delle Indicazioni Strategiche dell’Istituto Superiore di Sanità.